Tutte le News

Metodi di calcolo Sistema Idronico in Cened+2.0

In questa pagina cercheremo di spiegare i metodi di calcolo utilizzati da Cened + 2.0 per il calcolo delle perdite di distribuzione dei sistemi Idronici negli impianti di riscaldamento.


La procedura ci calcolo di Cened + 2.0 prevede due diversi metodi di calcolo:

  1. Il metodo Tabellare
  2. Il metodo Analitico

Il metodo tabellare per il calcolo delle perdite di distribuzione sul circuito primario è consentito solo per le certificazioni energetiche di edifici o porzione di edifici con prevalente destinazione residenziale (Allegato H § 8.5.4); in tutti gli altri casi, in presenza di un circuito primario, sarà necessario utilizzare il metodo analitico.

Vediamo quindi alcuni esempi :

  • nel caso in cui in un condominio si debba certificare un appartamento Termoautonomo, si potrà considerare il solo circuito primario calcolato con il metodo tabellare;
  • nel caso in cui si debba certificare un edificio isolato termoautonomo con destinazione non residenziale, questo andrà trattato con il metodo analitico;
  • nel caso in cui si debba certificare un fabbricato a uso prevalentemente residenziale con impianto centralizzato: questo può essere calcolato considerando il solo circuito primario tabellare. Alternativamente lo stesso edificio può essere calcolato ad esempio con il circuito primario tabellare e contestualmente con un circuito primario analitico.
  • nel caso in cui si debba certificare più fabbricati con impianto centralizzato accomunati da un’unica centrale termica: questo può essere calcolato con il circuito primario tabellare e contestualmente con un circuito primario analitico. Il rendimento prelevato da tabella sarà adattabile ad entrambi i fabbricati mentre i tratti di tubazione che collegano i fabbricati alla centrale termica esterna potranno essere valutati con metodo analitico.

 

Riferimenti normativi: DGO 6480/2015 Allegato H.

Pag. 180 - In merito all’utilizzo dei prospetti con i rendimenti di distribuzione precalcolati si deve tenere presente quanto segue:
- i valori in essi contenuti si riferiscono solo alle tipologie di reti di distribuzione indicate in ciascun prospetto e possono essere utilizzati solo per reti delle tipologie indicate, tenuto conto delle condizioni di applicabilità specificate;
- le tipologie previste nei prospetti sono riferite a edifici o porzione di edifici con prevalente destinazione residenziale;
- i valori indicati nei prospetti considerano già i recuperi termici da dispersioni delle reti e di energia termica da energia elettrica ausiliaria.

Ultime news

Attestati di Prestazione Energetica in Basilicata

Certened attiva il servizio di Certificazione Energetica degli Edifici in Basilicata, con la possibilità di richiedere preventivi per la redazione di Attestati di Prestazione Energetica degli edifici.

Regione Lombardia - Aggiornamento software CENED+2.0

Infrastrutture Lombarde informa tutti gli utenti che a partire dalle ore 14.00 del giorno 15 ottobre 2019 è stato rilasciato un aggiornamento della componente “motore” e “client” del software di...

Regione Lombardia - Sospensione del Deposito degli Attestati di Prestazione Energetica (APE)

Sospensione del Deposito degli Attestati di Prestazione Energetica (APE) in Lombardia.

Attestati di Prestazione Energetica

Seleziona la Regione e richiedi ora il tuo preventivo gratuito.

Home | ContattiPrivacy | Cookie | © Certened 2010 / 2018 - Tutti i diritti riservati - Per iscrizioni e comunicazioni commerciali contattare Assomatiko - P.iva 03308490980