Tutte le News

Regione Lombardia - Decreto n. 5027 del 11 giugno 2014

19/06/2014

Con il Decreto n. 5027 del 11 giugno 2014 la Regione Lombardia ha approvato le "Disposizioni operative per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e l'ispezione degli impianti termici, in attuazione della D.G.R. X/1118 del 20.12.2013".


 Con il Decreto 5027/2014 la Regione Lombardia ha deliberato di :

  • approvare le "Disposizioni operative per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e l'ispezione degli impianti termici e per la gestione del relativo Catasto", allegate al presente provvedimento quale parte integrante e sostanziale;
  • dare atto che le disposizioni di cui sopra sostituiscono quelle approvate con decreto dirigenziale n. 6260 del 13 luglio 2012;
  • disporre la pubblicazione del presente provvedimento sul Bollettino Ufficiale della Regione Lombardia.

Ecco in sintesi cosa è stato deliberato.

Vengono definiti che i nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di controllo entreranno in vigore a partire dal 1° agosto 2014 e eino a tale data resteranno in vigore gli attuali modelli in uso, approvati con D.d.U.O. n. 6260/2012.

I nuovi modelli conterrano anche i dati catastali dell'edificio in cui è ubicato l'impianto termico ed i riferimenti all'Attestato di Prestazione Energetica (ACE/APE) dell'immobile.

A partire dal 1° agosto 2014 tutti gli impianti termici, compresi quelli alimentati a biomassa (con potenza termica >5kW), le sottostazioni collegate alle reti di teleriscaldamento, gli impianti cogenerativi e gli impianti di climatizzazione estiva (con potenza termica>12 kW), dovranno essere sottoposti a controllo e manutenzione secondo le tempistiche indicate dalla D.G.R. X/1118 del 20.12.2013, utilizzando i modelli di Rapporto di Controllo approvati con D.d.U.O. n. 5027 dell'11 giugno 2014.

A partire dal 1° agosto 2014, in occasione della nuova installazione o della prima manutenzione utile, tutti gli impianti dovranno essere dotati della nuova targa  e sarà apposta un'unica targa anche nel caso di impianto costituito da uno o più generatori di calore, anche di tipo diverso, che condividono il medesimo impianto di distribuzione.

Le sanzioni per il mancato rispetto dell'obbligo di installazione dei sistemi di termoregolazione e contabilizzazione del calore, (art. 9 comma 3 della L.r. n. 5 del 31 luglio 2013) non possono essere applicate fino al 31 dicembre 2016. Le sanzioni saranno applicate a decorrere dal 1° gennaio 2017 solo per gli inadempimenti riscontrati a decorrere da questa data.

Scarica il testo integrale del Decreto n. 5027 del 11 giugno 2014

Scarica l'allegato al Decreto n. 5027/2014 ( Disposizioni operative per l'esercizio, la manutenzione, il controllo e ispezione degli impianti termici in attuazione della d.G.R. X/1118 del 20.12.2013 )

Ultime news

Classificazione dei generatori di calore

Classificazione dei Generatori di Calore Come riconoscere i vari tipi di caldaie ? In questa pagina proponiamo un piccolo vademecum sulla classificazione dei Generatori di Calore con alcune definizioni utili...

Regione Lombardia - Dduo n. 3254/2019

Pubblicato il Dduo n. 3254/2019 con il quale vengono aggiornati i criteri per l’accertamento delle infrazioni e l’irrogazione delle sanzioni per errori nella redazione degli attestati di prestazione energetica degli...

Regione Lombardia - F.A.Q. 8.4.M

In data odierna è stata pubblicata la FAQ 8.4.M con la quale viene chiarito se è richiesto al certificatore di entrare in ciascuna unità immobiliare oggetto di APE.

Attestati di Prestazione Energetica

Seleziona la Regione e richiedi ora il tuo preventivo gratuito.

Home | ContattiPrivacy | Cookie | © Certened 2010 / 2018 - Tutti i diritti riservati - Per iscrizioni e comunicazioni commerciali contattare Assomatiko - P.iva 03308490980