Tutte le News

Regione Lombardia - Ape e planimetria catastale

A decorrere dal 1 gennaio 2018 è obbligatorio depositare la planimetria catastale, che verrà utilizzata per i controlli e gli accertamenti di conformità degli APE in Regione Lombardia.

Come molti ricorderanno, il DDUO n. 2456 del 08/03/2017, aveva disposto che "a decorrere dal 1/1/2018 è richiesto al Soggetto certificatore di depositare la planimetria catastale dell’edificio contestualmente alla registrazione dell’APE stesso presso il Catasto Energetico Edifici Regionale."

La recente Delibera del Dirigente della U.O. di Regione Lombardia n. 53 del 08/01/2018 ha stabilito che le planimetrie catastali verranno utilizzate per l'esecuzione degli accertamenti e dei controlli sugli APE.

Leggi il nostro articolo : sul dduo n. 53/2018

Vediamo in concreto cosa deve fare il Tecnico Certificatore per depositare e chiudere l'APE.

Dopo avere eseguito il login ed avere navigato la pagina per il deposito di un nuovo APE dovrà inviare come di consueto il file XML firmato digitalmente [ 1 ]

CENED PLAN 02

Contestualmente dovrà inviare anche il file relativo alla planimetria catastale come previsto dalle recenti disposizione; nella nostra prova abbiamo inviato un file in formato PDF non firmato digitalmente [ 2 ]

La procedura di chiusura dell'APE prosegue come di consueto, con la generazione dell'Attestato di Prestazione Energetica in formato PDF, che dovrà essere scaricato, firmato digitalmente e ricaricato sul portale.

Dopo avere effettuato il deposito ed avere chiuso il processo di invio dell'APE, il Tecnico Certificatore avrà la possibilità di accedere alla documentazione inviata e, tra gli altri files, avrà la possibilità di scaricare anche il file relativo alla planimetria inviata.

CENED PLAN 02

Rimane quindi a carico del Tecnico Certificatore l'onere di procurarsi copia della planimetria catastale al fine di poterla allegare all'APE. Chiaro che se il proprietario dell'immobile dispone di una copia della planimetria catastale (leggibile e chiara) il compito del Certificatore è semplice, basta farne una fotocopia / scansione.

I problemi possono sorgere in tutti quei casi in cui il proprietario ne è sprovvisto, la copia disponibile è incompleta o illeggibile.

E' chiaro che in questi casi il Tecnico dovrà farsi delegare dal proprietario per accedere agli uffici dell'Agenzia delle Entrate ( il catasto per intenderci) e richiederne copia ufficiale oppure, nel caso il Tecnico abbia la possibilità di accedere telematicamente agli archivi catastali (tramite il portale SISTER) potrà scaricarne la copia in formato PDF.

Ettenzione però : come chiaramente spiegato in questo articolo pubblicato sul portale www.telematiko.it , l'utilizzo del portale telematico di SISTER per la richiesta delle planimetrie catastali è consentito solamente in casi ben specifici.

Infatti con la nota prot. 82879 del 27/04/2017 l'Agenzia delle Entrate ribadisce che la richiesta delle planimetrie catastali tramite SISTER sia finalizzata alla redazione di atti di aggiornamento catastale, alla stipula di atti notarili o a procedimenti giudiziari e che il professionista sia stato incaricato formalmente da un titolare di diritti reali sull’immobile o dall’Autorità giudiziaria.

Sorge quindi il dubbio per quanto riguarda la richiesta di planimetrie catastali da allegare ad APE che non siano oggetto di atti notarile ma siano relativi a semplici contratti di Locazione : il Tecnico deve recarsi materialmente presso gli uffici dell'Agenzia delle Entrate ?

Se così fosse saremmo di fronte all'ennesima beffa burocratica.


Per consulenze in ambito catastale, predisposizione ed aggiornamento delle planimetrie catastali dell'immobile o anche la semplice acquisizione dei dati catastali e delle relative planimetrie catastali potete rivolgervi ad uno dei nostri Tecnici.

Preventivo gratuito


Segnaliamo TelematiKo Suite

TelematiKo Suite è un pratico e potente software che agevola e velocizza il lavoro di tutti i Tecnici che lavorano in ambito catastale.

telematiko

Con Telematiko Suite, oltre ad avere a portata di mouse tutti i software Ministeriali ed una serie di pratiche utility, potrete :

Per chi volesse provare gratuitamente Telematiko Suite è disponibile una versione di prova.


 

Proponiamo di seguito il testo del Decreto 2456/2017 con il quale è stato introdotto l'obbligo di allegare la copia della planimetria catastale.


DECRETO N. 2456 Del 08/03/2017

DIREZIONE GENERALE AMBIENTE, ENERGIA E SVILUPPO SOSTENIBILE

Oggetto : INTEGRAZIONE DELLE DISPOSIZIONI PER L’EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI APPROVATE CON DECRETO N. 176 DEL 12.1.2017 E RIAPPROVAZIONE COMPLESSIVA DELLE DISPOSIZIONI RELATIVE ALL’EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI E ALL’ATTESTATO DI PRESTAZIONE ENERGETICA.

15. ACCERTAMENTI E ISPEZIONI RELATIVI ALL’EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI

15.2 Ai fini dell’accertamento della conformità dell’APE, a decorrere dal 1/1/2018 è richiesto al Soggetto certificatore di depositare la planimetria catastale dell’edificio contestualmente alla registrazione dell’APE stesso presso il Catasto Energetico Edifici Regionale.


 

Ultime news

Regione Lombardia - F.A.Q. 6.3.n

In data odierna è stata pubblicata la nuova F.A.Q. 6.3.N relativa a Come si determina la classe energetica di un edificio.

Regione Lombardia - F.A.Q. 6.3.o

In data odierna è stata pubblicata la nuova F.A.Q. 6.3.O relativa a Come si individua l’edificio di riferimento.

Regione Puglia - L.R. 6 del 27 marzo 2018

E' stata pubblicata sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia numero 45 del 30 marzo 2018 la Legge Regionale numero 6 del 27 marzo 2018 con oggetto : “Modifiche alla legge regionale...

Attestati di Prestazione Energetica

Seleziona la Regione e richiedi ora il tuo preventivo gratuito.

Home | ContattiPrivacy | Cookie | © Certened 2010 / 2017 - Tutti i diritti riservati - Per iscrizioni e comunicazioni commerciali contattare Assomatiko - P.iva 03308490980